Cannabis, Olanda: Cappato bloccato all’ingresso di un coffee-shop a Maastricht.

La rassegna stampa:

Il Fatto quotidiano

Radio Radicale

LaStampa.it

hln.be.nl

La diretta Twitter dall’Olanda su @MarcoCappato dal coffee-shop al Commissariato di polizia.

10:11 Il coffee-shop easy going di Maastricht mi ha appena rifiutato l’ingresso.

10:20 Il gestore del coffee-shop Marc Josemans mi invita a denunciarlo alla polizia per discriminazione

10:23 ci sono con me cittadini tedeschi, francesi, belgi, tutti respinti all’ ingresso del coffee-shop

10:26 Televisioni di tutta Europa stanno seguendo la disobbedienza dei coffee-shop. Per l’Italia, solo Radio radicale

11:08 Hanno rifiutato l’ingresso nel coffee-shop anche a Joep, cittadino olandese ma residente in Belgio 11:40 ci stanno accompagnando alla stazione di polizia di Maastricht

12:15 con altri 7 cittadini europei abbiamo depositato alla polizia la denuncia per discriminazione

12:17 Ora torniamo al coffee-shop Easy going e riproveremo a entrare

1:13 il coffee-shop easy going ha fatto entrare dei non residenti e hanno ricevuto un avvertimento dalle autorità

1:15 Ora siamo entrati, ma la serranda è mezza abbassata

1:30 ll gestore del coffee-shop è stato avvisato, se non nega l’ accesso ai non residenti lo fanno chiudere

1:45 il proprietario del coffe-shop ha deciso di rifiutarsi di discriminare I non residenti. Domattina lo fanno chiudere

14:00 già due coffee-shop hanno chiuso per aver disobbedito alle nuove regole. La rivolta al ‘pass dell’erba’ si estende

14:10 Dopo aver espresso ai proprietari la solidarietà del Partito radicale lasciamo il coffe-shop

14:15 Mi auguro che ora le autorità Maastricht aprano un procedimento che ci possa portare davanti alla Corte europea. Passo e chiudo.