IL 1 MAGGIO SARO’ A MAASTRICHT PER VIOLARE IL DIVIETO DI INGRESSO DEGLI STRANIERI NEI COFFE-SHOP”

Dichiarazione di Marco Cappato, Presidente del Gruppo Radicale-Federalista europeo a Milano e Tesoriere dell’Associazione Luca CoscioniA partire dal 1° maggio i Coffe-shop (i locali dove si può comprare e consumare legalmente hashish e marijuana) delle provincie meridionali dell’Olanda chiuderanno le porte ai tutti gli stranieri, ai quali sarà semplicemente impedito di entrare.Insieme a una delegazione di cittadini non olandesi di varie nazionalità, il 1° maggio mi recherò a Maastricht in rappresentanza del Partito radicale nonviolento, transnazionale e transpartito; alle 10 entrerò nel coffe-shop Easy going, in Hoenderstraat 8, e violerò il divieto.